AVVISO METEO: forti venti e mareggiate in arrivo per le prossime 24/36 ore, picchi di 90 km/h sul Canale di Sicilia

Il transito di una saccatura di origine artica sui Balcani con annessa formazione di depressione al suolo sarà accompagnata da una curvatura del Jet Stream (Corrente a Getto) importante tanto da innescare una vera e propria tempesta di maestrale che dal Rodano si fionderà sul Mediterraneo influenzando pesantemente le condizioni dei nostri mari oltre che a causare un aumento dei venti un po’ ovunque, ma scendiamo nel dettaglio.

Situazione mari per la giornata di lunedì 14 gennaio

Canale di Sicilia: mare molto agitato o localmente grosso – forza 6 (localmente forza 7) con onde alte fra i 4 e i 6 metri.

Basso Tirreno: mare agitato – forza 5 con onde alte fra i 2.5 e i 4 metri. Un po’ più al riparo risulteranno le aree a pelo costa ad ovest del palermitano e del messinese.

Ionio: mosso lungo la costa – forza 3 con onde non oltre 1.2 metri. Molto mosso al largo – forza 4 con onde alte fino a 2.5 metri.

Situazione venti per la giornata di lunedì 14 gennaio

I venti soffieranno a tratti tempestosi di maestrale sul Canale di Sicilia con raffiche prossime agli 80/90 km/h. 
Sulla nostra isola, specie nel pomeriggio avremo burrasca o burrasca forte di maestrale con picchi di 70-80 km/h sul settore orientale. L’orografia, specie fra il comparto etneo e i Peloritani, potrebbe esaltare l’intensità dei venti che potrebbe avvicinarsi localmente ai 90-100 km/h.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia