Didattica

TLC e cicloni tropicali tradizionali: quali sono le vere differenze?

Ancora oggi quando si parla di “TLC” (“tropical like cyclone”) spesso si fa parecchia confusione, specialmente quando questo tipo di sistemi vengono associati ai tradizionali cicloni tropicali. L’unica vera differenza fra i “TLC” mediterranei e i tradizionali cicloni tropicali atlantici sta nella loro origine e nel meccanismo che ne determina il rapido approfondimento in mare aperto. In molti casi i “TLC” non sono altro che delle ...

Read More »

La temibile CORRENTE DI RISACCA. Di cosa si tratta?

Anche se la stagione estiva si avvia alla sua conclusione, è sempre bene fare attenzione e soprattutto chiarezza sui pericoli che si celano dietro al mare particolarmente mosso. Parleremo oggi quindi della temibile CORRENTE DI RISACCA. La corrente di risacca, detta anche corrente di ritorno, è una corrente marina molto pericolosa. Si tratta di un intenso flusso d’acqua causato dal ...

Read More »

Le suggestive NUBI OROGRAFICHE: cosa sono e come si formano?

In questo articolo parleremo delle nubi che si osservano più spesso in montagna e sulle cime. Innanzitutto le nubi orografiche si formano quando un flusso d’aria calda e umida trasportato da una forte corrente in quota, si solleva per oltrepassare una catena montuosa o un rilievo, raggiungendo il punto di condensazione. Una delle nubi orografiche più diffuse è proprio lo ...

Read More »

L’ANTICICLONE DELLE AZZORE, protagonista della nostra ESTATE mediterranea: come si forma e le sue caratteristiche

L’anticiclone delle Azzorre è un’area di alta pressione semi-permanente di origine subtropicale oceanica, generalmente presente sull’oceano Atlantico settentrionale e con il suo massimo di pressione atmosferica in prossimità proprio delle isole Azzorre. Ha origine dalla circolazione atmosferica stessa che produce, in corrispondenza di queste latitudini, una fascia di alte pressioni semi-permanenti su ciascun emisfero. Questa area di alta pressione, coi ...

Read More »

IL MIRAGGIO: fenomeno affascinante che illude i nostri occhi. Di cosa si tratta?

Spesso d’estate, percorrendo una strada asfaltata, abbiamo la sensazione come se la strada fosse bagnata, ma più ci avviciniamo è più ci accorgiamo di essere caduti in errore! Abbiamo appena assistito al fenomeno del “miraggio”. Ma come si origina? I miraggi sono dovuti alla rifrazione della luce quando quest’ultima attraversa strati d’aria a diverse temperature e densità. Così l’aria si comporta ...

Read More »

Il temuto ANTICICLONE AFRICANO o sub-tropicale, l’alito rovente sul Mediterraneo: quali sono le sue caratteristiche?

Ci addentriamo nella stagione estiva e immancabilmente giungono le prime ondate di calore, con le colonnine di mercurio che schizzano rapidamente su valori superiori alle medie stagionali anche di diversi gradi. In questo articolo parleremo del “temibile” anticiclone africano e di ciò che può causare sul territorio italiano. L’anticiclone subtropicale africano possiamo definirlo come un’area anticiclonica dinamica di origine subtropicale ...

Read More »

Il mistero delle NUBI NOTTILUCENTI: di cosa si tratta?

Le nubi nottilucenti sono un fenomeno molto raro e quindi difficilmente osservabile. Ancora poco studiate, la loro origine è tutt’ora avvolta nel mistero. Sono le nubi più alte in assoluto nell’atmosfera, collocate nella mesosfera ad un altitudine tra i 70 e i 90 km. Sono state osservate solo nell’emisfero boreale, soprattutto nelle notti estive tra i 50 e i 70 ...

Read More »

Come capire quando una nube porta piogge? Ve lo spieghiamo.

Vi siete mai chiesti come mai a volte con un cielo nerissimo non faccia neanche una goccia di pioggia, mentre invece con un cielo appena grigio possano verificarsi fenomeni piovosi anche intensi? In questo articolo cerchiamo di darvi una spiegazione, anche con l’aiuto di alcuni esempi. Cominciamo dicendo che il “nero” che noi vediamo alla base delle nubi altro non ...

Read More »

Perché siamo stati invasi dal pulviscolo sahariano? Ve lo spieghiamo..

Come molti di voi avrà notato, la Sicilia è stata investita da una fitta coltre di pulviscolo sahariano. Nonostante la nostra isola non sia nuova a fenomeni del genere, l’avvezione di questi giorni è stata particolarmente intensa tanto da rendere la visibilità in alcuni casi compromessa. Solitamente le polveri sahariane vengono richiamate da intense correnti meridionali spesso innescate da depressioni ...

Read More »

Gli strumenti meteorologici: scopriamone insieme i principali

Una buona analisi meteo-climatica è tanto più corretta quanto migliori sono i dati su cui si fonda. Gli strumenti di misurazione devono essere precisi per fornire un quadro ottimale delle condizioni meteo sulla superficie e in atmosfera. Esaminiamo insieme quali sono i più importanti: Pluviometro: il pluviometro misura la quantità di precipitazioni cadute di solito in 24 ore. Il pluviometro ...

Read More »