Ci attende un pomeriggio temporalesco su molte aree della Sicilia, possibili nubifragi!

Buongiorno a tutti i nostri lettori.

Continuano le infiltrazioni di aria instabile provenienti dai Balcani, infiltrazioni che anche oggi tenderanno a compromettere pesantemente il tempo sulla nostra isola con un susseguirsi di temporali che risulteranno in alcuni casi particolarmente intensi. Scendiamo dunque nel dettaglio.

La mattinata sarà caratterizzata da nubi sparse presenti soprattutto sul settore occidentale lungo le catene montuose e sul settore orientale. In particolare sul siracusano e ragusano già in queste ore stiamo assistendo allo sviluppo di temporali che stanno arrecando piogge localmente intense.

A partire dal pomeriggio rapido peggioramento su trapanese e agrigentino interno, sud del palermitano, nisseno, ennese, ragusano, entroterra del siracusano, messinese, e nord del catanese con rovesci e temporali sparsi anche intensi.
I fenomeni più violenti sono attesi fra nisseno ed ennese, sul messinese, sul ragusano e sull’area etnea (specie sul settore settentrionale) , in questo frangente non escludiamo nubifragi con locali grandinate oltre che frequente attività elettrica.

SCONFINAMENTI SULLA COSTA: ci attendiamo sconfinamenti temporaleschi sulla costa del ragusano in particolare ad est del golfo di Gela, sconfinamenti saranno possibili comunque un po’ su tutta la costa meridionale anche se i fenomeni più intensi in questo caso rimarranno confinati sull’entroterra.

Temporali marittimi infine si formeranno già dal primo mattino sullo Ionio, non escludiamo in questo caso il coinvolgimento della costa del siracusano (Probabilità: 50%)

In serata i temporali si andranno rapidamente dissolvendo anche se non escludiamo locali formazioni temporalesche sul sud della Sicilia fra nisseno e agrigentino.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/