FOCUS giorno di Natale: veloce passaggio instabile con piogge sparse, poi migliora rapidamente

Un saluto ai nostri lettori e un augurio di un felice Natale.
Proprio nella giornata di domani 25 dicembre, l’alta pressione subirà un temporaneo cedimento per via di una saccatura colma di aria artica che si fionderà sull’est Europeo.

Come ci mostrano le immagini che ci giungono dal satellite, il ramo più occidentale del fronte perturbato sfiorerà il nostro centro-sud arrecando nella mattinata di domani un aumento dell’instabilità sul basso adriatico e sul settore tirrenico della nostra isola.
Concentrandoci sulla nostra isola, messinese e catanese saranno le aree che risentiranno maggiormente del peggioramento con piogge sparse e qualche rovescio, localmente a sfondo temporalesco. Il palermitano trovandosi più ai margini vedrà fenomeni più sporadici e più probabili sul settore orientale della provincia. Sui restanti settori assisteremo ad un aumento della nuvolosità che potrebbe dare origine a qualche debole ed isolato fenomeno fra ennese e Iblei.
I venti saranno in intensificazione e si disporranno da nord-est mentre le temperature subiranno un primo sensibile calo, specie dal pomeriggio dell’ordine di 6/8 °C su tutto il settore centro-orientale, il calo risulterà meno incisivo sul settore occidentale e sulla costa meridionale.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia