FOCUS mercoledì 10 luglio: mattinata variabile. Dal POMERIGGIO temperature roventi sulla Sicilia orientale con locali punte sopra i +42 °C

Buon mercoledì dalla redazione del CMS.
Sulla nostra isola continua a dominare un’area di alta pressione nord-africana. Tuttavia delle deboli infiltrazioni di aria umida e leggermente instabile da ovest tendono ad instabilizzare la colonna d’aria, generando tra il Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno centro-meridionale, della nuvolosità sparsa a tratti intensa ove è in grado di dar luogo ad isolati rovesci o temporali.
Nel corso della mattinata su buona parte della Sicilia avremo condizioni di cielo da poco nuvoloso a temporaneamente nuvoloso, specie sul settore occidentale e centro-settentrionale, ove non si esclude la possibilità di fenomeni a carattere sparso specie sul palermitano, messinese e localmente nel siracusano, in quest’ultima area saranno più probabili nella tarda mattinata.
Altrove avremo condizioni di cielo parzialmente nuvoloso ma con basso rischio di fenomeni.
I venti tenderanno a disporsi dai quadranti occidentali e sud-occidentali e saranno di moderata intensità con locali rinforzi lungo il versante ionico e sul Tirreno meridionale.
Mari generalmente poco mossi, con moto ondoso in aumento sul Canale di Sicilia e il Tirreno.
Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo sulla Sicilia occidentale, mentre saranno in temporaneo aumento su quella centro-orientale dove roventi venti di terra faranno schizzare la colonnina di mercurio verso l’alto con punte oltre i +40/+42 °C tra ennese, catanese e siracusano.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia