Il “gelicidio”: fenomeno tanto affascinante quanto pericoloso

Il gelicidio è un fenomeno che si verifica quando la pioggia, o la pioviggine si solidifica istantaneamente a contatto con il suolo formando uno strato di ghiaccio trasparente e molto scivoloso.

Questo fenomeno si verifica quando lo strato di aria gelida al suolo è talmente sottile, da non permettere alle gocce d’acqua di ghiacciarsi prima di toccare il suolo, le gocce d’acqua infatti si ghiacciano solo al contatto con il terreno congelato.
Di norma, è prodotto da deboli precipitazioni e si verifica solitamente quando è più frequente lo sviluppo di spessi strati di aria fredda alle più basse quote atmosferiche. Le zone più esposte a questo fenomeno sono le conche o aree pianeggianti frequenti a inversioni termiche per esempio la Pianura Padana.
La sua manifestazione è affascinante da guardare ma allo stesso tempo molto pericolosa per il manto stradale reso scivoloso per tutto il ghiaccio accumulato. Gli spostamenti sono pericolosi anche per chi cammina a piedi. La sua incidenza è, fortunatamente, piuttosto rara: si verifica solo in particolari e improvvisi mutamenti sulla colonna termica.

 

Articolo di: Salvo Bellavista

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia