Inciampa l’AUTUNNO: l’alta pressione ci riporta un clima ESTIVO e a tratti caldo

Un saluto dalla redazione del CMS.

L’autunno, nei primi di settembre, sembrava voler partire con tutti i migliori auspici, apportando sulla nostra isola,  rovesci e temporali sparsi insieme ad un graduale calo delle temperature. Tuttavia un intoppa sta temporaneamente mandando a monte le ambizioni di una stagione ancora acerba.

ANALISI

All’origine di tale “intoppo” vi è proprio l’area depressionaria che è stata responsabile del maltempo dei giorni scorsi; una sua improvvisa “retrogressione” infatti ha fatto sprofondare tale struttura fin sul Marocco e il nord dell’Algeria, innescando l’imponente elevazione di un campo di alta pressione che sta man mano avvolgendo il Mediterraneo portando le sue propaggini addirittura fin sul centro Europa coinvolgendo anche il sud del Regno Unito.
La conseguenza sarà l’immediata chiusura non solo della porta atlantica ma di qualsiasi inserimento instabile in quota, con un clima che diverrà stabile e progressivamente più caldo.
Termicamente parlando la nostra isola vivrà certamente un’appendice della stagione estiva anche se tuttavia, complice un minor soleggiamento, si inizieranno a registrare temperature serali e sopratutto notturne più fresche, anche grazie alle prime, seppur locali, inversioni termiche.

EVOLUZIONE PER IL WEEKEND

Condizioni: l’intero weekend sarà caratterizzato da condizioni di tempo stabile e soleggiato con cielo sereno o poco nuvoloso ovunque. Solo sulla fascia tirrenica potremmo registrare qualche nube in più in un contesto comunque di cielo al più parzialmente nuvoloso. Non sono previsti fenomeni.

Temperature: le temperature massime si manterranno su valori in linea o poco sopra le medie stagionali con locali punte di +30/+31 °C ma circoscritte alle aree interne; non oltre i +27/+28 °C lungo le coste. Minime notturne abbastanza fresche ed esaltate grazie a locali inversioni termiche dovute ai cieli sereni.

Venti: la ventilazione si manterrà dai quadranti settentrionali e assumerà regime di brezza lungo le coste.

Mari: tutti i bacini risulteranno generalmente poco mossi.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia