Piogge alluvionali sulla Sardegna, emanata allerta rossa per giovedì

E’ alluvione in Sardegna. Una violentissima ondata di maltempo sta’ colpendo l’isola da ieri con piogge di inaudita violenza. Le cause sono da attribuire al persistere di un minimo depressionario nei pressi delle Baleari (solo ieri qui, l’ennesimo alluvione con 10 vittime e numerose persone ancora disperse) in spostamento verso levante che richiama aria fresca atlantica da ovest e correnti umide sciroccali dal nord dell’Africa provocando un’area di confluenza marcata proprio nei pressi della Sardegna con temporali e nubifragi sparsi specialmente nella parte orientale e meridionale della regione. Qui si registrano i danni più considerevoli con diversi torrenti esondati e allagamenti su buona parte del cagliaritano che hanno reso le strade impraticabili e messo in pericolo alcune case. Sui monti di Capoterra un sistema temporalesco semi-stazionario ha interessato la zona per ore scaricando enormi quantità d’acqua con accumuli pluviometrici a ridosso dei 215mm (stima giornaliera parziale aggiornata alle ore 19:00) e provocando l’esondazione in più punti del ‘Rio Santa Lucia’ che ha completamente allagato il territorio cittadino.

Strada Statale 195 tra Cagliari e Capoterra quest’oggi

Una porzione del ponte che collega Cagliari al comune dell’immediato hinterland occidentale, lungo la strada statale 195, è crollato per gli enormi dissesti idrogeologici presenti su tutta la zona. Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute in aiuto delle persone rimaste bloccate in casa o sulle strade completamente avvolte da acqua, fango e detriti. La protezione civile ha emesso un nuovo avviso di criticità elevata per rischio idrogeologico, rispetto a quello di ieri che prevedeva una criticità moderata, sino alle 23:59 di giovedì 11 ottobre, con un’allerta rossa per rischio idrogeologico nel Campidano, Iglesiente, Flumendosa-Flumineddu in Sardegna. I modelli matematici di previsione confermano nuove e forti piogge fino alla mattina di giovedì prima di un timido miglioramento previsto per il pomeriggio.

 

Articolo di: Davide Pitarresi

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/