SICILIA ai margini del CALDO RECORD: oggi temperature nella norma e locale INSTABILITÀ pomeridiana

Buongiorno e buon mercoledì dalla redazione del CMS.
Sono davvero impressionanti le immagini che ci giungono dal satellite dove è bene evidente una vera e propria lingua di fuoco che avvolge l’ovest europeo, in particolar modo Spagna, Francia e il nord-ovest dell’Italia. Su queste zone oggi verranno raggiunti o superati diffusamente i +40 °C per quella che si prospetta essere un’ondata di calore storica per molte zone del continente dove per certo molti record verranno infranti.

Come preannunciato nei nostri precedenti editoriali, la nostra isola si ritroverà ai margini del grande caldo grazie all’intervento provvidenziale di correnti più temperate provenienti dai Balcani che riusciranno a mantenere le nostre temperature su valori pressochè in linea con le medie stagionali.In Sicilia?
Dopo una mattinata caratterizzata da cielo poco nuvoloso e dal passaggio di innocue velature, nel pomeriggio assisteremo all’aumento della nuvolosità sulle aree interne, nuvolosità che potrebbe dare origine a rovesci e locali temporali specie sull’area etnea e nord dell’ennese; fenomeni meno probabili ma non esclusi sul nisseno. Cielo poco nuvoloso in serata.

Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo sul settore occidentale e si attesteranno su valori in linea con le medie stagionali, o poco sopra con locali punte di +33/+34 °C sulle aree interne; valori non oltre i +30/+31 °C altrove. I venti soffieranno deboli settentrionali, a regime di brezza lungo le coste. Mari poco mossi.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia