Sicilia bersaglio dei TEMPORALI, a tratti intensi: ci attende un WEEKEND fortemente instabile

Un saluto dalla redazione del CMS a tutti i nostri lettori
Sulla nostra regione la primavera continua a mostrare il suo volto più dinamico, a causa di una particolare configurazione barica venutasi a creare nelle ultime settimane.
A dominare la scena sui nostri mari infatti è stato un flusso di correnti nord-atlantiche, deviato da una robusta struttura anticiclonica presente sull’Europa settentrionale, verso il Mediterraneo.
Tale flusso ha attivato correnti umide ed instabili sud-occidentali che hanno minato la stabilità sulla nostra isola favorendo condizioni di spiccata variabilità a tratti perturbata.

ANALISI

Nei prossimi giorni il lobo canadese del vortice polare darà vita ad un’ampia saccatura in pieno Atlantico, favorendo al contempo un’imponente spinta verso nordest dell’anticiclone delle Azzorre che andrà a fondersi con l’alta pressione presente sulla penisola Scandinava, costituendo un ampio ponte anticiclonico che dal medio Atlantico si estenderà fino alle latitudini nord-orientali europee, mettendo così in moto, lungo il suo bordo sud orientale, masse di aria artica, di origine polare marittima.
Tali masse d’aria andranno ad alimentare una lacuna barica presente sui mari attorno l’italia, dando vita, anche per il fine settimana a condizioni di tempo spiccatamente instabile ovunque, con accentuazione di nubi e fenomeni durante le ore centrali del giorno, specie nelle aree interne. Le precipitazioni saranno a carattere di rovescio o temporale associati associati a locali grandinate, in sconfinamento, durante le ore pomeridiane, alle aree costiere orientali e settentrionali , specie nel palermitano centro-orientale.
L’instabilità ci terrà compagnia per gran parte di questo fine settimana, con una temporanea attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni nel corso del tardo pomeriggio della giornata di domenica. Trala tarda serata
e le prime ore di lunedì , si assisterà ad una nuova intensificazione della nuvolosità per l’arrivo di un nuovo impulso instabile, che apporterà nella giornata di lunedì, una nuova fase di maltempo con temperature al di sotto delle medie del periodo.

EVOLUZIONE PER IL WEEKEND

Venerdì 12 aprile: Si rinnovano le condizioni di instabilità della nostra isola con temporali sempre più probabili che investiranno la nostra isola in particolar modo nelle ore pomeridiane; ma scendiamo nel dettaglio e scopriamo cosa ci riserverà la giornata di domani venerdì 12 aprile.
Al mattino avremo condizioni di cielo nuvoloso o molto nuvoloso sul settore occidentale e centrale con piogge sparse e qualche rovescio su trapanese ovest agrigentino e ovest palermitano; schiarite sul settore ionico. Nel pomeriggio peggiora su tutto l’entroterra con rovesci e temporali sparsi che potranno risultare intensi sull’area etnea con possibili sconfinamenti su costa tirrenica e ionica, ancora piogge e rovesci sparsi sul trapanese. Più al riparo dai fenomeni risulterà il settore sud-orientale e la costa meridionale.  In serata ancora maltempo sul settore occidentale, migliora altrove. Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo mentre i venti soffieranno moderati o sostenuti da ovest, nord-ovest. Mari: molto mosso il Canale di Sicilia, mossi i restanti mari.

Sabato 13 aprile: al mattino cielo nuvoloso o irregolarmente nuvoloso con possibili rovesci e locali temporali fra palermitano e messinese, altrove fenomeni isolati.  Nel pomeriggio peggiora su tutto l’entroterra siculo con rovesci e temporali sparsi, probabili sconfinamenti sulla costa tirrenica e soprattutto su quella orientale fra catanese e siracusano. Migliora in serata con nubi sparse e possibili fenomeni per lo più sul trapanese e localmente su costa tirrenica.  Le temperature saranno stazionarie e di poco sotto le medie stagionali mentre i venti soffieranno moderati o sostenuti dai quadranti occidentali, da nord-ovest sul Canale di Sicilia. Mari generalmente mossi.

Domenica 14 aprile: al mattino nubi sparse e possibili fenomeni su trapanese e localmente su costa tirrenica. Durante il pomeriggio aumento della nuvolosità ovunque con rovesci e temporali sparsi sull’entroterra, specie centro-settentrionale con possibili sconfinamenti lungo la costa ionica. Migliora in serata con nubi sparse. Le temperature saranno stazionarie o in lieve aumento mentre i venti soffieranno moderati o sostenuti dai quadranti occidentali, in temporanea rotazione a libeccio in serata. Mari generalmente mossi, localmente molto mosso il Canale di Sicilia.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara e Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

__cfduid, CAKEPHP, CookieConsent, JSESSIONID, OX_plg, PHPSESSID

Marketing

Raccoglie dati statistici anonimi relativi alle visite del sito internet da parte dell'utente, come ad esempio il numero di visite, il tempo medio speso sul sito e quali pagine sono state caricate

_ssum, DSID, EQUser, everest_g_v2, hubspotutk, i, IDE, pd, ssi, test_cookie, uuid2, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, __gads, __hssc, __hssrc, __hstc, GoogleAdServingTest, hubspotutk, GPS, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, NID

Statistiche

utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet

@@History/@@scroll|#, __utma, __utmb, __utmc, __utmt, __utmz, _ga, _gat, _gid, Google Analytics

Altri

_dm_uid, _pendo_meta.915388fa-afe0-454c-6270-7a41b245e92e, _pendo_visitorId.915388fa-afe0-454c-6270-7a41b245e92e, ab_test_1, ab_test_2, bo_map_lat, bo_map_lon, bo_map_type, bo_map_zoom, cookie_notice_accepted, dmxRegion, FR24ID, SERVERID, slimstat_tracking_code, SRV, vTo, t