Tag Archives: centro meteorologico siciliano

Il lander cinese CHANG’E 4 ci svelerà l’inesplorata faccia nascosta della Luna

Bentrovati ai nostri cari lettori. Passata la cruenta ondata di freddo e neve sulla Sicilia, oggi tornano le nostre/vostre amate rubriche. La scorsa settimana un avventimento molto importante ha interessato il magico mondo dell’astronomia. Il lander della missione Chang’e-4, infatti, è stato il primo nella storia a coronare l’allunaggio nell’emisfero lunare non osservabile dal nostro pianeta. La sonda cinese Chang’e-4, ...

Read More »

Sicilia: è arrivata la prima neve dell’inverno a quote collinari

Dopo un inverno 2017-2018 da dimenticare per i nevofili ed i freddofili siciliani (con nessun evento con accumuli nevosi a quote collinari), questa notte la dama bianca si è spinta al di sotto dei 600 metri d’altezza su alcuni comuni siciliani sancendo, di fatto, il ritorno della neve su svariate zone dell’isola dopo bene due anni. Un primo impulso di ...

Read More »

Inverno alla ribalta, freddo e maltempo in arrivo tra S.Silvestro e Capodanno

Negli ultimi giorni la Sicilia è stata interessata da una persistente fase stabile e asciutta grazie alla presenza dell’anticiclone delle Azzorre che, con la sua parte più orientale, è riuscita ad abbracciare anche la nostra isola. I cieli in parte sereni e la mancanza di ventilazione persistente hanno favorito ripetute inversioni termiche notturne con freddo specie durante le prime luci ...

Read More »

Arrivano le Dragoniti, l’ultimo sciame meteorico di uno stupendo 2018

Questo 2018 è stato un anno ricco di avvenimenti astronomici unici e per certi versi storici, come l’eclissi di Luna più lunga del secolo che illuminò di rosso il nostro Stivale durante la calda serata del 28 Luglio oppure per gli altri accadimenti storici nel settore dell’ingegneria astronomica come la grandiosa impresa andata in porto della sonda Nasa Insight che ...

Read More »

GFS va in pensione, dal 24 gennaio verrà sostituito dal nuovissimo FV3

Addio a GFS (Global Forecast System), il noto modello matematico americano di previsione. Dal 24 Gennaio 2019 scatterà l’ora della pensione per quello che è senza dubbio il modello più utilizzato ogni giorno da moltissime meteo app per l’elaborazioni di previsioni automatiche, un gran numero di LAM secondari (i quali partendo dalla proiezione del modello Globale riescono a simulare il ...

Read More »

Lunedì ancora mite e asciutto, crollo termico da Natale con qualche nota instabile

Nei giorni scorsi l’anticiclone delle Azzorre, pur mantenendo i suoi massimi pressori fra il sud della Spagna il Marocco e Algeria, è riuscito a garantire condizioni di tempo asciutto sulla nostra isola con temperature in generale aumento e qualche nube di passaggio. Solo sulle estreme zone occidentali modeste correnti in quota nord-occidentali hanno provocato annuvolamenti più o meno compatti specie ...

Read More »

Alla scoperta di Petralia Soprana (PA), eletto “Borgo dei Borghi 2018”

Petralia Soprana è un comune italiano di 3202 abitanti situato in provincia di Palermo. Fa parte del Parco delle Madonie, ed è il più alto comune di tutto il comprensorio montuoso (1147 metri s.l.m.). L’abitato è collocato sul versante meridionale della sopracitata catena montuosa mentre il territorio è percorso dal fiume Salso ed è ricoperto da boschi, macchia mediterranea, pascoli, ...

Read More »

Solstizio d’inverno 2018, la prossima notte sarà la più lunga dell’anno

Oggi, venerdì 21 alle ore 23.23 italiane, avverrà il solstizio d’inverno 2018, così da avviarsi notoriamente l’inverno astronomico. Il Sole raggiungerà il suo punto di massima declinazione nella parte inferiore dell’ equatore terrestre (circa -23,27°) con l’arco apparente da sud-est a sud-ovest e quindi diminuito al minimo, con la conseguenza di avere il “giorno più breve dell’anno” (si intende con ...

Read More »

Scoperto Farout, il pianeta nano più lontano del Sistema solare

Nella famiglia planetaria del sistema solare si aggrega 2018 VG18, un nano pianeta transnettuniano (un corpo celeste avente un’orbita ancor più larga di quella Nettuniana), soprannominato ”Farout” dal team della Scott Shepard del Carnegie Institution for Science che lo ha avvistato per la prima volta il 10 Novembre 2018 dal telescopio giapponese Subaru, alle Hawaii, durante l’instancabile ricerca di oggetti ...

Read More »

Questa sera la Cometa 46P/Wirtanen sarà alla minima distanza dalla Terra

Stasera, 16 Dicembre, la cometa 46P/Wirtanen raggiungerà il punto più vicino al nostro pianeta, aumentando così la possibilità di essere contemplata persino ad occhio nudo. Anche se il distacco tra la Terra e la Cometa sarà notevole, 7,1 milioni di miglia (11,4 milioni di chilometri o 30 distanze lunari) sarà comunque una manifestazione abbastanza rara che andrà a trascrivere una ...

Read More »