Tag Archives: nasa

Sisma e tramonti blu: cosa sta accadendo su Marte?

Il sole che si fa basso all’orizzonte, il cielo che si tinge di mille pennellate di colore, sfumature dal rosa all’aranci, al rosso: è il tramonto! Questa è l’immagine che ci viene in mente se pensiamo al momento in cui il giorno cede il passo alla sera. Sulla Terra. Perché se decidessimo di fare una capatina su Marte, di certo ...

Read More »

Hubble: un occhio spalancato ai confini dell’Universo

Dotato dei suoi cinque sensi, l’uomo esplora l’universo circostante e chiama scienza questa avventura. Edwin Hubble .                             Il 24 aprile il Telescopio Spaziale Hubble  ha compiuto ben 29 anni di onorata carriera nello spazio, dove i suoi occhi si sono spinti ai confini dell’Universo, regalandoci innumerevoli ...

Read More »

Beresheet, ALLUNAGGIO FALLITO: la navicella spaziale israeliana si schianta sulla Luna

  Termina la sera dell’11 aprile la missione della sonda Beresheet, e con essa il sogno di portare sulla Luna la 4° bandiera al mondo, quella israeliana. La sonda si è schiantata a pochi minuti dal momento dell’ allunaggio, frantumando sogni e speranze del team di progettatori israeliani che l’ hanno ideata. Ma andiamo indietro di qualche anno, per spiegare cos’era ...

Read More »

Missione PRISMA: dall’Italia un progetto per la salvaguardia del pianeta.

“Raccogli un fiore sulla Terra e muoverai la stella più distante“. Paul Adrien Maurice Dirac, Premio Nobel per la Fisica. Eh già, perchè le nostre azioni hanno delle ripercussioni su tutto ciò che ci circonda , ed il nostro pianeta è il primo a subirne le conseguenze. Dovremmo infatti ricordarci più spesso che la Terra è la nostra casa e ...

Read More »

Anche la NASA continua a spiare le grandi “onde interne” dello Stretto di Messina. Di cosa si tratta?

Oltre alle forti correnti di marea e di salinità lo Stretto di Messina è sede di un altro importante fenomeno idrodinamico, quello delle “onde interne”. Simili a quelle che si possono formare lungo le foci dei più grandi fiumi della Terra (come il Rio degli Amazzoni) col cambio di marea. Le “onde interne” si creano quando uno strato d’acqua meno denso ricopre uno ...

Read More »

Il lander cinese CHANG’E 4 ci svelerà l’inesplorata faccia nascosta della Luna

Bentrovati ai nostri cari lettori. Passata la cruenta ondata di freddo e neve sulla Sicilia, oggi tornano le nostre/vostre amate rubriche. La scorsa settimana un avventimento molto importante ha interessato il magico mondo dell’astronomia. Il lander della missione Chang’e-4, infatti, è stato il primo nella storia a coronare l’allunaggio nell’emisfero lunare non osservabile dal nostro pianeta. La sonda cinese Chang’e-4, ...

Read More »

Disgelo artico e mutamenti climatici, una tendenza quanto preoccupante?

La ricerca sui continui mutamenti climatici è di interesse multidisciplinare, tanto che ad occuparsene sono svariati campi scientifici, quali: Meteorologia, Fisica, Oceanografia, Chimica, Geografia, Geologia, Biologia e Astronomia. Come già sappiamo anche la NASA contribuisce ampiamente all’approfondimento e alla comprensione di qualsiasi metamorfosi del clima terrestre innescato direttamente o indirettamente da attività umane.  Sono stati condotti nuovi studi sull’importante problematica ...

Read More »

Giornata storica per l’astronomia, poche ore allo sbarco della sonda Insight su Marte

Manca davvero poco e la sonda interplanetaria della Nasa ”InSight” (acronimo di ‘Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodesy and Heat Transport’) lanciata il 5 maggio 2018 in direzione del pianeta Marte, tenterà il fatidico atterraggio sul pianeta rosso. Tale tentativo avverà precisamente sull’Elysium Planitia, una vasta regione vulcanica in prossimità dell’equatore, dopo oltre sei mesi di viaggio. L’ammartaggio avverrà stasera ...

Read More »

L’oggetto interstellare più discusso dell’anno: ecco cosa sappiamo di Oumuamua

Il misterioso corpo interstellare ”Oumuamua” è stato avvistato per la prima volta il 19 ottobre 2017 dagli astronomi che lavoravano per il Telescopio panoramico ed il sistema di risposta rapida (Pan-STARRS1) finanziati dalla NASA presso l’Università delle Hawaii. La squadra lo ha soprannominato ‘Oumuamua’ (pronunciato oh-moo-ah-moo-ah), che significa “un messaggero da lontano che arriva per primo” in hawaiano. Gli scienziati ...

Read More »