Tag Archives: tendenza

Qualcosa “bolle in pentola”: dal 2019 il gelo verso l’Europa orientale, quali prospettive?

Questa prima parte dell’inverno meteorologico non è che sia stata particolarmente entusiasmante, nonostante le brevi avvezioni di aria fredda che la scorsa settimana hanno interessato le regioni settentrionali, favorendo l’avvento delle prime timide nevicate al piano di stagione su alcune regioni, come il Piemonte, l’Emilia e la Lombardia. Fortunatamente, da fine mese, si cominciano ad intravedere piccoli segnali di cambiamento, ...

Read More »

Entro fine mese graduale rallentamento del flusso zonale, cosa potrebbe accadere?

Come da previsione la prima parte del mese di dicembre è stata caratterizzata da un ulteriore rafforzamento del flusso zonale, che ha presentato velocità particolarmente elevate fra l’Atlantico settentrionale e l’Europa. Entro la terza decade di dicembre, si cominciano ad intravedere piccoli segnali di cambiamento, in previsione di una possibile diminuzione degli indici “NAO” e “AO”, con una conseguente, seppur temporanea, “meridianizzazione” del ...

Read More »

Sempre più impressionanti le anomalie sull’Artico, ecco tutte le conseguenze che ne derivano

Nonostante l’arrivo dell’autunno e della grande oscurità che caratterizza il lungo periodo invernale sul mar Glaciale Artico si continuano a registrare incredibili anomalie termiche positive. In questi giorni lungo quasi tutto il mar Glaciale Artico, con la sola eccezione della Groenlandia, sono state registrate temperature, a 2 metri, fino a +8°C, localmente anche +10°C, rispetto la tradizionale media climatica. Stiamo ...

Read More »

Blocco anticiclonico duro da scalfire sull’Europa: ecco perché l’estremo Sud rischia nuove ondate di maltempo

Quando la natura decide di prendere una determinata strada diventa veramente difficile che cambi idea. Anche la nuova settimana, e con molto probabilità anche l’ultima decade di ottobre, saranno caratterizzate dal tipico pattern atmosferico avvezzo alla presenza di promontori anticiclonici dinamici che dal vicino Atlantico si distenderanno verso l’Europa centrale, la penisola Scandinava meridionale, fino all’area del mar Baltico e ...

Read More »

L’uragano Florence minaccia gli USA, quali le possibili ripercussioni future sull’Europa e sulla Sicilia?

Mentre sulla Sicilia l’autunno sta avendo una partenza decisamente in sordina, cerchiamo di ampliare il nostro campo di indagine spostandoci ad ovest del nostro continente, fin sull’oceano Atlantico. Osservando l’immagine che ci giunge dal satellite notiamo come siano presenti ben 3 tempeste tropicali fra cui la tempesta Florence, da poco evoluta in uragano, formatesi a ridosso delle coste occidentali dell’Africa; ...

Read More »

Anche settembre dominato dalle grande anomalia russo-scandinava: ecco le conseguenze fra Europa e Siberia

C’è poco da fare. Anche buona parte di questo mese di settembre sarà influenzato da quell’immensa anomalia positiva di geopotenziale, ormai da settimane ben radicata fra la Scandinavia, la Finlandia e la Russia europea, dove peraltro continua a fare molto caldo per il periodo, mentre il limite superiore della tropopausa si è alzato fino ai 12 km, un valore davvero ...

Read More »

Sicilia: weekend all’insegna del beltempo ma con locali insidie nel pomeriggio

Un saluto dalla redazione del CMS. Dopo un mese di luglio sostanzialmente stabile, l’estate torna nuovamente ad avere difficoltà nell’affermarsi non tanto termicamente, in quanto i valori termici risultano pressoché allineati con le medie stagionali, ma meteorologicamente in senso stretto. Temporali sempre in agguato infatti hanno colpito la nostra isola a più riprese riuscendo a sfondare con una certa frequenza ...

Read More »

Terza decade di aprile: anticiclone in rinforzo e temperature in aumento

Una lacuna barica (presente quando su un territorio latitano figure atmosferiche completamente strutturate sia in quota che al suolo, che siano alte o basse pressioni) continuerà ad essere presente sul Mediterraneo centro-orientale, garantendo condizioni di spiccata variabilità su svariate zone d’Italia (Sicilia compresa) oltre che su alcuni stati est-europei che saranno interessati da temporali pomeridiani termoconvettivi anche violenti, segno di ...

Read More »

Sicilia: prima metà di aprile siccitosa, quali le prospettive future?

Siamo quasi al giro di boa del mese di aprile, un mese che fino ad oggi si sta rivelando particolarmente carente di piogge. Un po’ tutta la Sicilia infatti, dopo un febbraio ed un marzo abbastanza piovosi, sta registrando pesanti anomalie precipitative specie sull’area orientale. La principale causa di questa battuta d’arresto è da attribuirsi ad un pattern climatico sfavorevole ...

Read More »