Ultime ore di “caldo” sulla Sicilia: Lascari raggiunge i +25 °C, valore più alto d’Europa

Il richiamo mite proveniente dal nord-Africa sta raggiungendo in queste ore il suo apice. Sul settore tirrenico infatti, complice l’effetto favonico, si stanno raggiungendo valori di tutto rispetto con Lascari (PA) che ha appena raggiunto i +25 °C. Subito dopo si piazza Caronia (ME) (contrada Buzza) con +23.5 e Palermo con +23.1 °C.
Locali valori prossimi ai +20 °C si registrano anche lungo il settore meridionale con i +21.4 °C di Comiso (RG), mentre sui restanti settori le temperature rimangono comprese fra i +12 °C e i +19 °C.
La provincia più fresca risulta comunque al momento l’ennese dove i valori termici non superano al momento i +15 °C
Da evidenziare infine lo scarto termico fra Lascari e Messina di ben 13 °C, quest’ultima infatti registra +12.2 °C, rimanendo una delle località più fresche della Sicilia.
Per quanto riguarda il vento la punta massima è stata raggiunta tra stanotte e questa mattina da Novara di Sicilia (ME) con ben 108 km/h, a seguire Termini Imerese (PA) con 103 km/h .
Nelle prossime ore la rotazione a ponente delle correnti favoriranno un primo calo delle temperature ad iniziare dal trapanese e dal palermitano.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia