Home / Rubriche / Astronomia / La LUNA velata: tra poche ore assisteremo ad un’ECLISSI

La LUNA velata: tra poche ore assisteremo ad un’ECLISSI

Oggi 10 gennaio nel tardo pomeriggio, mentre il Sole sarà tramontato ad ovest poco dopo le 17, dal lato opposto in direzione est la Luna si prepara a sorgere e a farsi ammirare in tutto il suo splendore… o quasi: infatti ad un’ora dalla sua comparsa nel cielo, essa verrà offuscata da una leggera velatura data dal suo passaggio nella parte più esterna del cono d’ombra che la Terra proietta nello spazio. Il fenomeno si chiama appunto eclissi di penombra.
Ma vediamo la differenza tra i vari tipi di eclissi lunare: quando la Luna piena, il Sole e la Terra si trovano allineati, l’ombra del nostro pianeta va ad oscurare del tutto o in maniera parziale la Luna; l’ombra che si genera assume la forma di un cono che durante le eclissi lunari la Terra proietta in maniera più ampia rispetto al nostro satellite, accompagnato poi da un cono ancora più ampio detto cono di penombra, nel quale solo una parte dei raggi del Sole vengono intercettati dalla Terra. Ne derivano dunque tipi differenti di eclissi lunari, a seconda che la Luna si trovi pienamente nel cono d’ombra (eclissi totale), parzialmente (eclissi parziale) oppure parzialmente nel cono di penombra (eclissi penombrale). Quest’ultima può anche’essa essere totale o parziale: il nostro satellite può infatti transitare completamente nel cono di penombra o solo parzialmente.                                

Uno schema per capire l’eclissi lunare. Credit: universepopularscience.org

Quella di questa sera sarà per l’esattezza un‘eclissi parziale di penombra. Il fenomeno sarà meno scenografico dell’ eclissi totale che ha interessato il nostro satellite il 27 luglio del 2018, quando la Luna divenne rossa e ci incantò per un’intera serata. Ma non vorrete di certo perdervi questo evento!?
Questa sera la Luna, che si troverà nella Costellazione dei Gemelli, inizierà ad essere leggermente offuscata attorno alle 18.07, raggiungendo il culmine alle 20.10 e scoprendosi nuovamente in tutto il suo splendore dopo le 22 circa. Quattro ore di spettacolo da poter fotografare o osservare al telescopio. Sostanzialmente si noterà un calo parziale della luminosità della Luna, soprattutto nella parte meridionale del nostro satellite.
L’ultima eclissi penombrale totale risale al febbraio 2009, mentre quella di stasera 10 gennaio è la prima di 4 eclissi di penombra di quest’anno, che saranno tutte parziali e si verificheranno nei mesi di giugno, luglio e novembre. La prossima eclissi di penombra totale si avrà invece il 20 febbraio 2027. Non vi resta che passare una serata all’insegna dell’osservazione di questo fenomeno, poco appariscente è vero, ma comunque suggestivo.

Articolo di: Teresa Molinaro
©centrometeosicilia.it
Seguiteci su:https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram:https://t.me/centrometeosicilia