Home / Avvisi meteo / AVVISO METEO: TEMPESTA di maestrale fra il POMERIGGIO e la NOTTE: raffiche fino a 130 km/h e MAREGGIATE con onde fino a 6/7 metri

AVVISO METEO: TEMPESTA di maestrale fra il POMERIGGIO e la NOTTE: raffiche fino a 130 km/h e MAREGGIATE con onde fino a 6/7 metri

L’infittimento del gradiente barico orizzontale dovuta al repentino approfondimento di un minimo depressionario che dal tirreno si sposterà rapidamente sull’Adriatico andrà a generare un’autentica tempesta di maestrale sui nostri mari.
L’intensità dei venti sarà inoltre esaltata dal transito sui Pirenei del Jet Streak (velocità massima raggiunta dal jet stream) che, complice improvvisi sbalzi dei valori pressori, innescherà insidiosi venti isallobarici che saranno responsabili di vere e proprie tempeste di vento con raffiche che raggiungeranno localmente i 130 km/h.

Le zone maggiormente colpite dai venti saranno quelle tirreniche e ioniche (specie messinese ionico e alto catanese) dove le raffiche potranno raggiungere picchi di 120/130 km/h, venti tempestosi anche sul ragusano dove anche qui non si escludono punte di 100/120 km/.
Sulle restanti aree, specie interne i venti raggiungeranno raffiche prossime ai 90 km/h mantenendosi su valori di burrasca o forte burrasca.

MAREGGIATE

Forti mareggiate interesseranno sopratutto la costa tirrenica del messinese, specie occidentale con onde alte fino a 6/7 metri specie nei pressi di Capo D’Orlando (ME). Sulle restanti aree della costa tirrenica e sulle coste occidentali le onde raggiungeranno altezze fino a 5/6 metri (fino a 3-4 sul golfo di Palermo).
Sulla costa meridionale registreremo mareggiate con locali onde alte fino a 4-5 metri.
Invitiamo i possessori di barche ad attuare tutte le precauzioni necessarie, saranno alti i rischi di danni alle imbarcazioni non ormeggiate in totale sicurezza.
Invitiamo inoltre a prestare particolare attenzione nel transito lungo le coste esposte a mareggiate e di mantenersi alle dovute distanze di sicurezza.

VIABILITA’

Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica e ionica Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti.

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia