Meteo Italia ed Estero

EMERGENZA acqua alta a VENEZIA, città sommersa: due VITTIME

Venezia è una città completamente sommersa. Non c’è più Piazza San Marco. Non ci sono le calli, né i campielli. Le fondamenta che corrono lungo i canali sembrano pietre di Atlantide. Il mare è entrato nella Laguna. Si è alzato a un livello mai raggiunto, se non nel 1966, quando ci fu la tremenda Aqua Granda di 194 centimetri. Il mare si ...

Read More »

HALONG diventa uno dei TIFONI più potenti dall’era satellitare: venti oltre 285 km/h e minimo di 894 hPa

Sta stupendo, e non poco, la notevolissima intensificazione del super-tifone “Halong” che è divenuto il ciclone tropicale più potente osservato sulla Terra in questo 2019. Scorrendo sopra un tratto di acque superficiali molto calde, sui +29°C, in un’area con debole “wind shear verticale”, sul Pacifico occidentale, nel tratto di oceano ad est delle Marianne, la tempesta si è velocemente evoluta in un ...

Read More »

Ondata di CALDO eccezionale sull’EUROPA centro-orientale: caduti record in Ucraina e Bielorussia

E’ una vera e propria ondata di calore in piena regola quella che sta investendo l’Europa centro-orientale. Masse d’aria particolarmente calde, veicolate dallo sprofondamento di una vasta saccatura sulla penisola iberica, stanno apportando temperature in alcuni casi da record specie sulle repubbliche baltiche su Ucraina e Bielorussia con valori anche di  10-15 °C in più rispetto alle medie trentennali di ...

Read More »

Il super tifone “Hagibis” punta la baia di Tokyo: modificato il calendario del GP di Formula 1

Il super-tifone “Hagibis”, salendo verso latitudini sempre più settentrionali, ha cominciato ad indebolirsi, pur rimanendo un pericolosissimo tifone di 4° categoria sulla scala Saffir-Simpson, con venti medi sostenuti superiori ai 200 km/h e raffiche di picco nell’area centrale, attorno l’occhio, ben oltre superiori. Attualmente i violenti venti di “Hagibis” non rappresentano una reale minaccia per il Giappone. Ma i principali modelli numerici indicano che entro ...

Read More »

“Lorenzo” passa alla storia come l’uragano più potente mai osservato così ad est in Atlantico..

Alla faccia dei modelli l’uragano “Lorenzo” nelle scorse ore si è ulteriormente intensificato, fino a diventare un pericoloso ciclone tropicale di 5° categoria sulla scala Saffir-Simpson, nel bel mezzo dell’Atlantico orientale, diventando il secondo uragano di 5° dell’anno dell’Atlantico, dopo “Dorian”. Osservando le immagini del satellite visibile e del canale infrarosso, era possibile vedere un “anello di convezione” quasi perfetto, tipico nei “major hurricane”. Attualmente ...

Read More »

URAGANO LORENZO: un mostro di categoria 4 minaccia le Isole Azzorre. Ripercussioni sull’Europa?

Rapida quanto improvvisa l’intensificazione dell’uragano “Lorenzo” che nelle ultime ore si è trasformato in un potentissimo e pericoloso ciclone tropicale di 4° categoria Saffir-Simpson, con venti medi sostenuti che hanno raggiunto i 220 km/h nell’area attorno l’occhio centrale e raffiche di gran lunga superiori. Nel pomeriggio di oggi l’uragano era posizionato vicino a1 19,4’ di latitudine nord e 42,9’ di longitudine ovest, nel bel mezzo ...

Read More »

Le alluvioni mettono in ginocchio la Spagna sud-orientale: le cause delle piogge torrenziali

Sono davvero ingentissimi i danni provocati dalla violenta ondata di maltempo che negli ultimi giorni ha duramente colpito la Spagna orientale, in particolare la Comunità Valenciana, il murciano e l’area di Alicante, e l’Andalucia, dove già si contano 5 vittime e tanti dispersi. Le precipitazioni torrenziali scaricate dai temporali “autorigeneranti” che si sono sviluppati fra il mare delle Baleari e ...

Read More »

Si apre la stagione degli URAGANI: “Dorian” minaccia la costa sud-orientale degli USA

Nelle scorse ore la tempesta tropicale “Dorian”, durante il suo avvicinamento alle Isole Vergini Britanniche e Puerto Rico, si è ulteriormente rafforzato, fino a trasformarsi in un uragano di 1^ categoria sulla scala Saffir-Simpson, con venti medi sostenuti che hanno superato i 120-130 km/h e raffiche di gran lunga superiori. La pressione centrale all’interno della tempesta è scivolata al di sotto dei 997 hPa. “Dorian” è ...

Read More »

LʼIslanda a lutto per il ghiacciaio scomparso: celebrati i “funerali” dellʼOkjokull

Per settecento anni, il ghiacciaio Okjokull ha caratterizzato il paesaggio islandese. La sua scomparsa sul vulcano Ok, a causa del riscladamento climatico, ha spaventato tutto il paese. Così le autorità hanno deciso di ricordare con uno speciale “funerale” il ghiacciaio estinto. Alla commemorazione erano presenti la prima ministra islandese Katrin Jakobsdottir e l’ex commissaria delle Nazioni Unite per i diritti umani Mary Robinson oltre ...

Read More »

Bruciano le conifere della Siberia: il fumo si spinge fino all’ARTICO, si spera nella pioggia

Mentre le pianure e i bassopiani della Russia europea stanno facendo i conti con una avvezione di aria fredda, d’estrazione polare marittima “continentalizzata”, che ha fatto scendere i termometri su valori al di sotto dei +10°C fino alla Russia centrale, dall’altra parte degli Urali una larga fetta dell’immenso territorio siberiano continua ad essere interessato da temperature molto elevate e siccità. Un mix ...

Read More »