Home / Rubriche / Approfondimenti Meteo / FOCUS: nuova ondata di maltempo in arrivo sulla Sicilia, possibili fenomeni intensi

FOCUS: nuova ondata di maltempo in arrivo sulla Sicilia, possibili fenomeni intensi

Benritrovati a tutti i lettori del Centro Meteorologico Siciliano.
Sul Mediterraneo occidentale è presente un’insidiosa area depressionaria, figlia di una saccatura nord-atlantica che tende a muoversi verso est/sud-est. Sono già in atto piogge e temporali anche intensi tra le isole Baleari e l’Africa settentrionale. Tale peggioramento, nella giornata di sabato, interesserà la Sicilia fin dalle prime ore del mattino con un aumento della nuvolosità a partire dal settore occidentale dell’isola. Piogge e temporali interesseranno le isole Egadi ed il trapanese centro-meridionale dove non si escludono fenomeni di forte intensità. Nel corso della giornata il maltempo si estenderà anche alla Sicilia centro-meridionale (in particolar modo sull’agrigentino), sulle aree interne centro-occidentali e lungo Il Canale di Sicilia (possibile forte maltempo su Pantelleria e arcipelago dell Pelagie). Nel pomeriggio-sera il centro di bassa pressione si porterà tra il canale di Sicilia e mar Libico, attivando correnti sia in quota che e al suolo dai quadranti orientali.

Precipitazioni previste in 12h, tra le 06z e le 18z di sabato. Modello: EMC 14KM

Ne scaturirà un peggioramento delle condizioni meteorologiche lungo il versante ionico della Sicilia con piogge persistenti tra versante orientale etneo ed il medio-basso messinese (stau) oltre che sul basso catanese e siracusano dove si attarderanno fino alla serata di domenica divenendo via via sempre meno diffuse. Sempre domenica quache fenomeno interesserà anche il ragusano, l’ennese e localmente il nisseno, tempo generalmente asciutto altrove. Ancora condizioni di spiccata variabiltà presenti lungo le isole minori. A partire dalla serata odierna, moderata ventilazione sciroccale inizierà ad interessare l’isola con locali rinforzi sul Canale di Sicilia, mentre durante le giornate di sabato e domenica diverranno dai quadranti orientali o nord-orientali. Le temperature, subiranno un lieve aumento nei valori minimi specie sul versante occidentale, mentre le massime caleranno sulla Sicilia centro-meridionale. Domenica temporaneo aumento dei valori minimi atteso sul settore ionico mentre una lieve flessione interesserà il resto del territorio. Massime in lieve aumento sul settore occidentale, stazionarie altrove. I mari si presenteranno da poco mossi a localmente mossi per quanto concerne il Canale di Sicilia ed il Mar Ionio, poco mosso il Tirreno.

N.B vista la complessità previsionale di questo peggioramento, ormai alle porte, sarà bene monitorare eventuali ‘sorprese’ dell’ultim’ora. Seguiranno costanti aggiornamenti sui nostri canali.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/