SICILIA: ancora TEMPO INSTABILE martedì, poi ALTA PRESSIONE in arrivo

Buon pomeriggio dalla redazione del CMS.
Ormai l’autunno meteorologico volge al termine, e lo sta facendo mostrando il suo volto più dinamico, con condizioni atmosferiche votate al tempo generalmente perturbato e temperature nuovamente in calo, dopo il temporaneo aumento che si è avuto nel corso della giornata di ieri dovuto ad un intenso flusso di correnti più umide e temperate di origine nord africana che hanno preceduto il peggioramento in essere.

ANALISI SINOTTICA

Nel corso delle prossime ore e nella giornata di domani l’area depressionaria, attualmente presente sui mari ad ovest della penisola italiana tenderà a portarsi gradualmente nel basso Tirreno, dando luogo a condizioni di tempo diffusamente instabile su molte aree della nostra isola. Successivamente, a partire dalla giornata di martedì, si assisterà ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche dovuto al definitivo allontanamento verso levante della circolazione depressionaria sotto la spinta, da ovest, dell’anticiclone delle Azzorre.
Tale movimento sarà agevolato da un temporaneo ricompattamento del vortice polare, che comporterà un’accelerazione del flusso zonale, con le perturbazioni atlantiche che transiteranno temporaneamente a latitudini più elevate, apportando sulla nostra isola un generale miglioramento con temperature nuovamente in aumento in particolar modo le minime, specie nella giornata di mercoledì.

Tempo previsto per lunedì 25 novembre

Domani,fin dal mattino avremo generali condizioni di diffusa nuvolosità ovunque associate a precipitazioni piu intense ed abbondanti lungo il settore centro occidentale della Sicilia, in successivo trasferimento alla Sicilia sud occidentale, ed interesseranno anche le isole a sud della Sicilia.
Nel corso del pomeriggio ed in serata, i fenomeni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, insisteranno lungo il Canale di Sicilia, isole comprese, e lungo il versante occidentale e sud occidentale siculo. Altrove si assisterà ad uba graduale attenzione di nubi e fenomeni, con i fenomeni, di moderata intensità, che interesseranno le aree costiere tirreniche.
In tarda serata graduale attenuazione dei fenomeni quasi ovunque.
I venti saranno moderati dai quadranti occidentali e nord occidentali su gran parte della Sicilia, mentre saranno molto forti lungo il Canale di Sicilia dove potranno raggiungere intensità di burrasca.
Mari mosso il Tirreno meridionale ed il mar Ionio. Molto mosso, localmente agitato il Canale di Sicilia.
Temperature in ulteriore lieve calo.

Piogge previste per lunedì 25 novembre

Tempo previsto per martedì 26 novembre

Al mattino avremo ancora condizioni di cielo nuvoloso o molto nuvoloso lungo il settore tirrenico con possibili precipitazioni di moderata intensità, mentre altrove avremo condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso, ma con scarso rischio di fenomeni.
Durante il corso della giornata insisteranno nubi e fenomeni sul settore tirrenico centro orientale ma che con il trascorrere delle ore tenderanno ulteriormente ad attenuarsi. Tempo più asciutto altrove con il cielo che sarà irregolarmente nuvoloso.
In serata ed in nottata ulteriore e definitivo miglioramento ovunque.
Venti moderati dai quadranti settentrionali con tendenza, nel corso della serata, ad attenuarsi.
Mari molto mossi o localmente agitati, specie il Canale di Sicilia ed il mar Tirreno, ma con moto ondoso in graduale attenuazione.
Temperature in lieve aumento.

Tempo previsto per mercoledì 27 novembre

Giornata che inizierà con un cielo che da poco nuvoloso tenderà a divenire nuvoloso in particolar modo su settore occidentale ed in parte quello meridionale della Sicilia, ma a cui non saranno associati fenomeni degni di nota. Nubi che entro il pomeriggio e la sera si estenderanno al resto della Sicilia con possibili locali e deboli fenomeni a carattere sparso ed isolato, più probabili lungo le aree montuose centrali ed orientali dell’isola.
I venti tenderanno a disporsi dai quadranti occidentali lungo la Sicilia orientale e sud occidentali altrove divenendo, nel corso della serata, da moderati a forte specie lungo il settore tirrenico centro occidentale.
Mari generalmente mossi.
Temperature in generale ed ulteriore aumento, più sensibile lungo il settore tirrenico.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia