Home / Rubriche / Approfondimenti Meteo / SICILIA: inizio settimana con CALDO moderato e ampiamente sopportabile

SICILIA: inizio settimana con CALDO moderato e ampiamente sopportabile

La redazione del Cms augura a tutti una buona domenica.

Entro la giornata odierna si verrà a concludere questa fase di caldo, per l’arrivo da ovest di correnti relativamente fresche dai quadranti occidentali e nord occidentali, richiamate da una circolazione depressionaria presente sull’Italia centro settentrionale, ove è in atto un’intensa fase di tempo instabile e localmente perturbato associato ad una drastica e temporanea diminuzione delle temperature.

ANALISI

Nel corso dei prossimi giorni, una temporanea accelerazione, sul nord Atlantico, del flusso occidentale, favorirà alle medie latitudini l’espansione, da ovest, dell’anticiclone delle Azzorre lungo il Mediterraneo centro-occidentale, favorendo un ulteriore allontanamento verso levante della circolazione depressionaria ed ad un conseguente ripristino delle condizioni atmosferiche che diverranno via via più stabili su buona parte della penisola.
Tuttavia la Sicilia, nel corso dei primi giorni della settimana, si troverà esposta a correnti relativamente fresche e debolmente instabili dai quadranti nord-occidentali, che scorreranno lungo il bordo orientale dell’anticiclone delle Azzorre, con il merito di mantenere le temperature inizialmente su valori gradevoli.
L’unico neo saranno, principalmente lungo il versante tirrenico centro-orientale, degli addensamenti nuvolosi che potranno dar vita qualche isolato fenomeno, per lo più a carattere di debole intensità, tra il messinese tirrenico e l’area dello stretto.

Ma ora vediamo più nel dettaglio il tempo previsto per i prossimi 3 giorni.

EVOLUZIONE

Lunedì 29 luglio

La giornata inizierà su buona parte dell’isola con condizioni di cielo poco nuvoloso, specie nel trapanese e Sicilia sud occidentale, mentre lungo il versante tirrenico il cielo si presenterà da irregolarmente nuvoloso a temporaneamente molto nuvoloso specie tra messinese e aree montuose adiacenti esposte alle correnti in arrivo da nordovest, con la possibilità di isolati fenomeni a carattere di debole intensità. Sul resto della Sicilia la giornata sarà caratterizzata da scarsa nuvolosità ove si avranno ampie schiarite.
I venti saranno moderati dai quadranti nord occidentali con locali rinforzi lungo il canale di Sicilia e le coste adiacenti, mentre saranno da moderati a localmente forti occidentali sull’arcipelago delle isole Eolie.
Mari generalmente mossi o molto mossi, specie il Tirreno ed il Canale di Sicilia.
Temperature in generale ed ulteriore diminuzione.

Martedì 30 Luglio

Sulla nostra regione continueranno ad affluire correnti relativamente fresche e debolmente instabili nord occidentali che renderanno il cielo nuvoloso o molto nuvoloso lungo il versante tirrenico centro orientale, con possibili fenomeni a carattere locale e di debole intensità più probabili nel messinese tirrenico, mentre altrove avremo nubi a carattere sparso dove prevarranno ampie schiarite.
I venti, rispetto alla giornata di lunedì, tenderanno gradualmente ad attenuarsi e proverranno dai quadranti nord occidentali.
Mari generalmente mossi o molto mosso, ma con moto ondoso in graduale attenuazione.
Temperature in generale lieve aumento.

Mercoledì 31 luglio

Anche per la giornata di mercoledì insisteranno, seppur attenuate, queste correnti da nord, apportando i soliti addensamenti nuvolosi lungo la fascia tirrenica con qualche isolata e debole precipitazione tra il messinese tirrenico e comprensorio etneo.
Locali formazioni nuvolose a carattere diurno lungo le aree interne del catanese, ragusano e siracusano, ma con rischio remoto di precipitazioni, ampie schiarite sul rimanente territorio regionale.
I venti saranno da deboli a moderati dai quadranti nord occidentali, con locali rinforzi lungo il canale di Sicilia e coste adiacenti, in particolar modo l’agrigentino.
Mari da poco mossi a localmente mossi, specie il canale di Sicilia.
Temperature in ulteriore lieve aumento ovunque, con valori in linea o poco al di sopra le medie del periodo.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia