SICILIA, tregua finita: PEGGIORA dal pomeriggio a partire dai settori occidentali e meridionali

Un saluto e buon weekend a tutti i nostri lettori dallo staff del CMS.
Il tempo tornerà a peggiorare sensibilmente nella giornata odierna sul bacino del Mediterraneo per l’instaurarsi di un nuovo vortice di bassa pressione a ridosso delle Baleari, che si sposterà gradualmente nelle prossime ore su Mare di Sardegna. La circolazione ciclonica si correla all’afflusso di correnti umide e sempre più instabili dai quadranti meridionali, che saranno artefici di una diffusa copertura nuvolosa a partire da ovest sulla Sicilia fin dalla tarda mattinata.


Dal pomeriggio/sera primo peggioramento, con piogge e rovesci sparsi a partire dai versanti occidentali e in estensione a Egadi, fascia meridionale e catanese con temporali in risalita a partire dalle province sudoccidentali dell’isola; possibili precipitazioni anche abbondanti nella nottata di domenica tra le province di Agrigento, Ragusa, Siracusa , Catania e zone del messinese; pioggia anche nel palermitano a partire dalla tarda serata di sabato. Le temperature saranno in temporaneo aumento. Venti che soffieranno da moderati a forti tra ostro e scirocco. Mari che diventeranno da mossi a molto mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento.

 

Articolo di: Marco Gelfo

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia