Home / Avvisi meteo / Colpo di coda dell’ESTATE: intensa SCIROCCATA e caldo intenso fino a +35 °C in arrivo SABATO

Colpo di coda dell’ESTATE: intensa SCIROCCATA e caldo intenso fino a +35 °C in arrivo SABATO

Nel corso del fine settimana un’intensa area depressionaria tenderà ad approfondirsi sul Golfo di Biscaglia andando ad allungarsi tramite l’ausilio di una saccatura fin sull’Africa settentrionale che verrà raggiunta da aria molto fresca nord-atlantica.
Conseguentemente, come da prassi, la Sicilia e buona parte del sud-Italia verranno raggiunti da un richiamo caldo di natura prefrontale (anche se al momento, nessun peggioramento organizzato pare seguire questa ulteriore scaldata).
I primi effetti tangibili di tali importanti movimenti sullo scacchiere meteo-climatico europeo si avranno già dalla giornata di venerdì quando assisteremo ai primi refoli di ostro lungo il comparto centro-meridionale della provincia mentre lungo insisteranno le brezze marine che accompagneranno una giornata dalle tinte estive con tanto sole, valori termici in rialzo e mari calmi o poco mossi.

Tra il tardo pomeriggio e l’imbrunire, le correnti di ostro e scirocco tenderanno a dilagare anche verso le aree del versante tirrenico raggiungendo carattere di burrasca entro fine giornata.
Il clou di questa fase ventosa si registrerà tra la notte e la prima parte di sabato quando le raffiche potrebbero localmente spingersi fin verso i 90-100 km/h visto il fitto gradiente barico orizzontale previsto! Contemporaneamente (fin dalla sera di venerdì) giungeranno isoterme alla quota di 850 hPa (a 1.500 metri circa) superiori alla +20°C che si porteranno fino alla +24/+25 °C durante la giornata di sabato; tali valori rappresentano un’intensità eccessiva anche per l’estate.
Suddetto scenario getterà le basi per temperature notturne molto alte (facilmente al di sopra dei +28°C) lungo le zone maggiormente esposte al fenomeno dei ”venti di caduta” mentre le massime si impenneranno fino a raggiungere i +35°C entro l’ora di pranzo di sabato. In questa fase, va detto in maniera preliminare, i cieli si presenteranno generalmente offuscati dal passaggio di nubi alte e stratificate.
Eventuali momenti soleggiati potrebbero però portare la colonnina di mercurio anche oltre quella soglia rischiando di riscrivere alcuni record di caldo di ottobre. Tale fase prefrontale terminerà ovunque entro la serata tramite l’ingresso di correnti più fresche ma maggiormente umide da ponente.
Vi invitiamo alla massima prudenza durante gli spostamenti, sia per le fortissime raffiche previste che per il rischio propagazione incendi assai elevato.

 

Articolo di: Davide Pitarresi per https://www.facebook.com/MeteoPalermoeProvincia

 

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia