Home / Rubriche / Approfondimenti Meteo / Crisi infinita dell’INVERNO: inizio settimana anticiclonico con isolati fenomeni, FREDDO LONTANO

Crisi infinita dell’INVERNO: inizio settimana anticiclonico con isolati fenomeni, FREDDO LONTANO

Un saluto dalla redazione del CMS.

Dopo la ritrattata dei modelli riguardo le piogge previste per la giornata di oggi domenica 26 gennaio la situazione non si sblocca sulla Sicilia dove le piogge continueranno a latitare in un gennaio che si prepara ad entrare di diritto nella storia climatica moderna come uno dei più secchi del secolo per quanto riguarda la Sicilia.

ANALISI SINOTTICA

Un flusso zonale troppo sbilanciato verso nord e una modesta, seppur persistente, attività depressionaria in Atlantico in prossimità delle isole Azzorre, non farà altro che mantenere l’alta pressione viva sul Mediterraneo.
Un anticiclone davvero coriaceo che ha letteralmente annientato l’inverno per tutto il mese di gennaio.
Con l’inizio della settimana quindi continueremo ad avere condizioni di relativa stabilità con deboli infiltrazioni in quota che potranno dare origine a brevi e deboli piogge che risulteranno assolutamente deleterie ambito siccità.
Il tutto sarà accompagnato da un profilo termico con temperature superiori alle medie stagionali specie sul valori massimi che riusciranno a varcare agevolmente anche i +17/+18 °C.

EVOLUZIONE

Lunedì 27 gennaio

Condizioni: avremo condizioni di cielo parzialmente o irregolarmente nuvoloso sul settore tirrenico con possibili deboli ed isolati fenomeni sull’estremo nord-est. Altrove sereno o poco nuvoloso.
Temperature: valori termici generalmente stazionari; molto fresco.
Venti: venti deboli o moderati di maestrale.
Mari: generalmente mossi tutti i bacini.

Martedì 28 gennaio

Condizioni: il cielo si presenterà parzialmente o irregolarmente nuvoloso lungo la fascia tirrenica, specie sul trapanese dove non escludiamo locali pioviggini; altrove prevarranno le schiarite con cielo poco nuvoloso.
Le temperature saranno generalmente stazionarie con massime superiori alle medie stagionali.
I venti soffieranno sostenuti dai quadranti occidentali.
Mari: molto mosso il Tirreno, mossi i restanti bacini.

Mercoledì 29 gennaio

Condizioni: ancora nuvolosità irregolare sul settore tirrenico che potrà dare origini a locali piogge più probabili sul messinese. Altrove cielo poco o parzialmente nuvoloso.
Le temperature saranno in lieve aumento e ancora superiori alle medie stagionali con punte di +18 °C.
I venti soffieranno sostenuti dai quadranti occidentali. 
Mari: mosso lo Ionio, mossi o molto mossi i restanti bacini.

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia