Home / Rubriche / News Meteo e Nowcasting / Il PULVISCOLO SAHARIANO invade i cieli della SICILIA fra DOMENICA E LUNEDÌ

Il PULVISCOLO SAHARIANO invade i cieli della SICILIA fra DOMENICA E LUNEDÌ

Lo sprofondamento di una saccatura nord-atlantica a ridosso della penisola iberica è responsabile della fase molto mite che stiamo vivendo da qualche giorno e che raggiungerà il suo culmine nella giornata di domani.

domenica 19

La genesi di una goccia fredda sull’Algeria nella serata di di domani domenica 19 aprile, fornirà ulteriori energie al richiamo di correnti meridionali già in atto, andando inoltre a risucchiare dal deserto grandi quantità di pulviscolo sahariano che inizierà a “sporcare” i nostri cieli.

Già domenica noteremo il cielo sempre più lattiginoso e, con l’arrivo di nuvolosità a partire da ovest, giungeranno ulteriori quantitativi di pulviscolo che, nella giornata di lunedì, raggiungeranno i massimi, seppur uniti ad una nuvolosità persistente.

Lunedì 20

Le possibili piogge previste lunedì sul settore tirrenico favoriranno il deposito sulle superfici della sabbia sahariana, anche se il pulviscolo in sospensione dovrebbe tenerci compagnia fino alla giornata di mercoledì 22, prima di una generale ripulita dell’aria ad opera di correnti più fresche settentrionali.

 

Articolo di: Stefano Albanese

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia