L’AUTUNNO inizia a far sul serio: serie di PERTURBAZIONI in arrivo sulla SICILIA

Un saluto a tutti dalla redazione del CMS.
In questi ultimi giorni la stagione autunnale sta mostrando il suo volto dinamico, con il passaggio sul Mediterraneo centrale, di diverse perturbazioni atlantiche. Dinamicità dovuta essenzialmente ad un indice NAO (North Atlantic oscillation) che si mantiene in territorio leggermente negativo e di conseguenza denota un Vortice Polare non propriamente compatto, con un flusso occidentale che anziché essere teso, tende a subire delle ondulazioni.

ANALISI

La conseguenza di tale impostazione sarà l’inserimento di una serie di perturbazioni atlantiche, seguite da brevi rimonte anticicloniche a cui sono associati dei temporanei miglioramenti.

Alla luce di questa situazione, per i prossimi giorni vi sono le premesse per un autunno tutt’altro che monotono in quanto vi è già una perturbazione in transito sui mari ad ovest della nostra penisola pronta ad interessarci, apportando tra la serata di oggi domenica 3 novembre e la prima parte della giornata di domani, generali condizioni di tempo instabile e perturbato seguito, dalla serata di domani e nella giornata di martedì, da un temporaneo miglioramento.
A partire da mercoledì, una nuova perturbazione, la n ° 2, attualmente in pieno atlantico, giungerà sul Mediterraneo arrecando una nuova fase di maltempo, questa volta più incisiva.
Ovviamente il campo termico diverrà altalenante, dato che le perturbazioni saranno precedute da correnti più miti dai quadranti sud-occidentali e seguite da correnti più fresche in arrivo da nord-ovest.
E’ il momento quindi di dare uno sguardo più nel dettaglio al tempo previsto per i prossimi giorni.

Tempo previsto per lunedì 4 novembre

In nottata e durante la prima parte della giornata avremo generali condizioni di cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni da moderate a localmente forti su buona parte dell’isola ed in particolar modo sulla Sicilia sud-occidentale e localmente sul comprensorio etneo, mentre i fenomeni risulteranno meno intensi lungo il settore ionico e quello tirrenico centrale.
Nel corso della tarda mattinata, si assisterà ad un rapido miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalla Sicilia occidentale, con locali fenomeni che si attarderanno sul messinese tirrenico.
In serata si assisterà ad un ulteriore e temporaneo miglioramento ovunque, ma a partire dalla tarda serata di lunedì si andrà incontro ad un nuovo aumento della nuvolosità sull’ovest della Sicilia con qualche occasionale precipitazione.
Tra la serata odierna e la mattinata di domani avremo una sostenuta ventilazione da ovest lungo la Sicilia nord-occidentale e da sud-ovest lungo quella meridionale ed il settore ionico, con tendenza, nel corso della giornata di domani, a divenire moderati dai quadranti occidentali e nord occidentali, mentre in serata si disporranno nuovamente dai quadranti sud occidentali a partire dal trapanese e dal settore tirrenico.
Mari generalmente mossi o molto mossi, specie il Canale di Sicilia e lo Ionio meridionale.
Temperature in generale diminuzione.

Tempo previsto per martedì 05 novembre

La giornata di martedì la potremmo considerare interlocutoria, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione prevista per la giornata di mercoledì.
Nonostante ciò, a causa delle correnti umide e temperate da sudovest, il cielo diverrà a tratti nuvoloso o molto nuvoloso, specie lungo il settore sud-occidentale siculo ed aree interne a cui saranno associati fenomeni di debole o moderata intensità, con parziale attenuazione durante il corso della serata.
I venti, specie durante il giorno, diverranno forti o molto forti tra ostro e libeccio lungo il versante tirrenico centrale, quindi massima attenzione, mentre saranno moderati meridionali altrove.
In serata si assisterà ad un’attenuazione della ventilazione ovunque, insisterà solo una moderata ventilazione da sud lungo il versante tirrenico.
Mari: mosso o localmente molto mosso il Canale di Sicilia, lo Ionio meridionale e il mar Tirreno al largo.
Temperature in generale aumento, in particolar modo lungo il versante tirrenico e ionico.

Tempo previsto per la giornata di mercoledì 6 novembre

Avremo inizialmente generali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso, ma con ulteriore intensificazione della nuvolosità a partire dal trapanese e dall’agrigentino a cui saranno associati i primi fenomeni che generalmente saranno da deboli a moderati.
Durante la tarda mattinata e il pomeriggio la nuvolosità si estenderà a buona parte del territorio regionale con fenomeni che assumeranno carattere di moderata intensità, ma non si esclude la possibilità di isolati rovesci o temporali. Fenomeni meno intensi sul settore sud orientale siculo.
In serata ed in nottata persisteranno condizioni di diffusa instabilità su buona parte del territorio regionale, ma con i fenomeni che diverranno più intensi lungo il settore tirrenico centro orientali, con la possibilità di precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, altrove le piogge non mancheranno, ma saranno meno intense, specie sulla Sicilia sud-orientale.
Venti moderati dai quadranti occidentali e nord occidentali sulla Sicilia centro occidentale, mentre saranno moderati dai quadranti meridionali lungo il versante ionico, con tendenza in serata, a divenire anche qui occidentali, mentre, sempre in serata ed in nottata, si avranno dei rinforzi di Maestrale lungo il canale di Sicilia.
Mari generalmente da mossi a localmente molto mossi.
Temperature in diminuzione, specie nella seconda parte della giornata a partire da ovest.

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia