Home / Rubriche / Approfondimenti Meteo / SICILIA: continua l’eccezionale SICCITÀ, ancora ALTA PRESSIONE. Da MERCOLEDÌ calo termico e variabilità

SICILIA: continua l’eccezionale SICCITÀ, ancora ALTA PRESSIONE. Da MERCOLEDÌ calo termico e variabilità

Un saluto a tutti i nostri lettori dalla redazione del CMS.
Inverno che continua a latitare su tutta l’Italia, Sicilia compresa, ove stiamo sperimentando uno degli inverni più siccitosi del secolo, mentre di contro le nazioni dell’Europa centro-settentrionale stanno vivendo un inverno particolarmente turbolento, interessate da intensi cicloni extra tropicali.

ANALISI SINOTTICA

Vi è correlazione fra tale fase che potremmo definire “tempestosa” che sta vivendo il nord-Europa e l’eccezionale siccità che stiamo vivendo alle nostre latitudini.
Un Vortice Polare ormai da quasi 2 mesi eccezionalmente compatto, e tali conseguenti tempeste, non fanno altro che gonfiare e spingere verso il Mediterraneo l’anticiclone delle Azzorre, assicurando condizioni di tempo in prevalenza stabile e quindi assenza di precipitazioni e temperature, specie le massime, costantemente al di sopra delle medie stagionali.


Anche per i primissimi giorni della settimana entrante, non avremo sostanziali novità, mentre tra la giornata di mercoledì e quella di giovedì, si assisterà ad un temporaneo cedimento della struttura anticiclonica, specie lungo le regioni adriatiche e le regioni centro-meridionali.
All’origine vi sarà il passaggio, da nord-ovest verso sud-est, di una perturbazione di origine nord-atlantica, che darà luogo a scarsi fenomeni, specie nella giornata di giovedì, relegati al versante tirrenico e aree montuose della Sicilia settentrionale, dovute per lo più all’effetto STAU. Le temperature tenderanno a rientrare su valori prossimi alle medie stagionali.
Purtroppo la continua mancanza di precipitazioni significative, anche nei prossimi giorni, farà acuire ancora di più il problema della siccità che inizia a destare non poche preoccupazioni.

EVOLUZIONE

Tempo previsto per lunedì 17 febbraio

Al mattino condizioni di cielo poco nuvoloso ovunque, eccetto lungo la Sicilia meridionale, ove avremo una maggiore nuvolosità ma senza fenomeni di rilievo, con tendenza, nel corso della giornata, a schiarite più ampie.
In serata ed in nottata avremo generali condizioni di cielo poco nuvoloso ovunque, con qualche nube in più lungo le aree costiere dell’isola.
Venti deboli dai quadranti meridionali lungo la Sicilia meridionale ed occidentale, deboli di direzione variabile altrove.
Mari generalmente calmi o poco mossi. Temporaneamente mosso risulterà il Canale di Sicilia.
Temperature senza grosse variazioni di rilievo, e generalmente al di sopra delle medie del periodo, specie i valori massimi.


Tempo previsto per martedì 18 febbraio

Giornata che, fin dal mattino, risulterà prevalentemente soleggiata su gran parte del territorio regionale, eccetto lungo il versante tirrenico, ove fin dalla tarda mattinata si assisterà ad un aumento della nuvolosità che non darà luogo a precipitazioni degne di nota, più probabili sul basso Tirreno ed isole Eolie ed Ustica.
Nel corso della seconda parte della giornata, non si avranno sostanziali variazioni delle condizioni atmosferiche, con ampie schiarite su gran parte della Sicilia e maggiore nuvolosità sul settore tirrenico con qualche debole fenomeno.
Venti deboli tendenti a disporsi dai quadranti nord occidentali e a divenire di moderata intensità, con locali rinforzi lungo l’area dello stretto.
Mari poco mossi con tendenza ad un graduale aumento del moto ondoso, ad iniziare dal Mar Tirreno, Canale di Sicilia e area dello Stretto di Messina.
Temperature in ulteriore lieve aumento. 


Tempo previsto per mercoledì 19 febbraio

In mattinata avremo condizioni di cielo poco nuvoloso su gran parte della Sicilia, con maggior nuvolosità lungo il settore tirrenico ed in quello occidentale, con la possibilità di qualche debole ed isolato fenomeno sulle Egadi e le isole del basso Tirreno.
Nel corso della rimanente parte della giornata, nubi in ulteriore aumento sul settore tirrenico con possibili isolati fenomeni sul messinese, condizioni atmosferiche invariate altrove con nubi sparse.
I venti soffieranno moderati di maestrale, tendenti a forti specie lungo il Canale di Sicilia.
Mari: da mosso a molto mosso il Canale di Sicilia, mossi i rimanenti mari.
Temperature: stazionarie o in lieve aumento lungo il versante ionico meridionale siculo, mentre saranno in calo altrove.

Foto copertina di: Antonio Cucchiara 

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia