Home / Rubriche / Approfondimenti Meteo / SICILIA: inizio settimana con NUBI in aumento e possibili PIOGGE

SICILIA: inizio settimana con NUBI in aumento e possibili PIOGGE

Un saluto a tutti i nostri lettori dalla redazione del CMS.

Da giorni su gran parte dell’Europa centro-occidentale, continua a dominare un campo di alta pressione ben livellato, riconducibile all’espansione, alle medie latitudini, dell’anticiclone delle Azzorre.
Esso viene continuamente alimentato, dalla costante ed intensa attività del vortice polare che tende ad inibire gli scambi di calore, tra le regioni polari e quelle tropicali, accentuando di fatto il flusso zonale.


Tuttavia a sud di questo vasto campo anticiclonico, vi è la presenza, sul golfo Libico, di una circolazione depressionaria in quota che condizionerà, nel corso dei prossimi giorni, il tempo sulla nostra isola.
Essa infatti richiamerà  correnti umide e debolmente instabili dai quadranti orientali e nord-orientali che daranno luogo a condizioni di tempo moderatamente instabile, con i fenomeni che principalmente interesseranno il settore tirrenico e quello ionico. Si tratterà comunque di fenomeni di debole o al più moderata intensità, il tutto in un contesto termico in linea con le medie stagionali.
Scendiamo quindi nel dettaglio e scopriamo insieme cosa ci riserverà il tempo per l’inizio della settimana.

EVOLUZIONE

Tempo previsto per lunedì 13 gennaio

La settimana inizierà con generali condizioni di diffusa nuvolosità con possibili precipitazioni di debole intensità lungo il settore tirrenico centro orientale con tendenza, nel corso della giornata, ad estensione delle precipitazioni anche al settore ionico. Sulle altre regioni il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso ma con basso rischio di fenomeni.
Situazione che si manterrà invariata anche durante il corso della serata, con i fenomeni, di debole intensità, che riguarderanno sempre la Sicilia centro settentrionale e centro orientale.
I venti saranno da deboli a moderati dai quadranti orientali e nord orientali, con locali rinforzi sulla Sicilia nord occidentale e sud orientale.
Mari generalmente mossi, localmente molto mosso il mar Ionio il Tirreno meridionale settore ovest ed il Canale di Sicilia a largo.
Temperature senza grosse variazioni di rilievo.

Fenomeni previsti per martedì 14 gennaio

Tempo previsto per martedì 14 gennaio 

Giornata che si presenterà, fin dal mattino, nuvolosa o molto nuvolosa lungo il settore tirrenico e quello ionico a cui saranno associati fenomeni di debole e moderata intensità sul settore tirrenico centro occidentale ed il siracusano ove non si esclude la probabilità di qualche isolato rovescio.
Altrove cielo irregolarmente nuvoloso e tempo più asciutto.
Nel corso del pomeriggio ed in serata le condizioni atmosferiche non subiranno nessuno scossone, con le precipitazioni, deboli, che bagneranno le aree del settore tirrenico e il settore del medio e basso versante ionico.
Venti moderati dai quadranti nord orientali su gran parte del territorio regionale, mentre saranno forti nord orientali sulla Sicilia sud orientale e lungo il Canale di Sicilia.
Mari in prevalenza mossi, con tendenza a divenire molto mosso o localmente agitato lo Ionio centro meridionale ed il Canale di Sicilia a largo.
Temperature stazionarie o in lieve calo specie lungo il settore tirrenico.

Tempo previsto per mercoledì 15 gennaio

La giornata di mercoledì continuerà a vedere, fin dalla mattinata, una nuvolosità diffusa lungo il settore tirrenico ove saranno possibili precipitazioni di debole intensità che bagneranno la Sicilia centro settentrionale, mentre altrove avremo condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso, con ampie schiarite lungo il settore meridionale siculo. In giornata, ma anche in serata non si avranno sostanziali variazioni delle condizioni atmosferiche, con nubi e deboli fenomeni che interesseranno la Sicilia settentrionale, mentre altrove avremo tempo più asciutto ed ampie schiarite.
Venti generalmente moderati dai quadranti settentrionali.
Mari generalmente mossi, eccetto lungo la fascia costiera meridionale dell’isola.
Temperature stazionarie sulla Sicilia settentrionale, in lieve aumento su quella meridionale.

 

Credit foto copertina: dona (bluesea)

 

Articolo di: Antonio Cucchiara

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia