Home / Rubriche / News Meteo e Nowcasting / Martedì 25 febbraio: superati i +26 °C sul siracusano, ma è imminente un CROLLO delle temperature

Martedì 25 febbraio: superati i +26 °C sul siracusano, ma è imminente un CROLLO delle temperature

Con oggi la Sicilia sta raggiungendo l’apice dell’eccezionale fase mite apportata da una anomala espansione dell’alta pressione che, con geopotenziali particolarmente elevati, ha veicolato termiche a quota 1500 metri prossime ai +12/+13 °C portando lo zero termico all’altezza rilevante di 4000 metri.


Di conseguenza sulla nostra isola si sono registrate temperature localmente da inizio giugno con Lentini (SR) che ha raggiunto il ragguardevole valore di +26.1 °C, a seguire Francofonte e Noto con +24.1 °C. 
Temperature molto miti anche su ennese, palermitano e catanese dove sono stati raggiungi i +24 °C, mentre lungo le aree costiere, complici i mari ancora freddi, hanno raggiunto valori più freschi anche se non sono mancate punte oltre i +20/+21 °C fra palermitano e messinese.
A partire da domani e soprattutto da giovedì, l’ingresso di correnti fredde provenienti dal nord-Europa porranno fine a questa fase tardo-primaverile riportandoci su valori prettamente invernali col ritorno del freddo e di locale variabilità.

 

©centrometeosicilia.it
Seguiteci su: https://www.facebook.com/centrometeosiciliano/
Canale Telegram: https://t.me/centrometeosicilia